warning: Creating default object from empty value in /home/fiscosof/public_html/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc on line 33.

Fisco

Riporto perdite, rigore apparente

 Riporto delle perdite solo apparentemente più rigoroso: a fronte dell'immediato incasso di un'imposta maggiore, non dovrebbe essere persa la possibilità di recuperare, senza limiti di tempo, il residuo non scomputato. Inoltre, in relazione alle nuove attività, per le perdite dei primi tre anni è garantita la piena compensazione del reddito con le perdite in questione. Solo dal quarto anno, infatti, dovrebbe scattare la limitazione prevista dal nuovo comma 1 dell'articolo 84 del Tuir. Sono queste ulteriori considerazioni (si veda ItaliaOggi del 1/7/2011) che possono essere formulate alla luce di quello che dovrebbe essere il testo definitivo della manovra fiscale che, nell'articolo 23, comma 9, contiene le modifiche all'articolo 84 del Testo unico delle imposte sui redditi.

Fonte: ItaliaOggi

Versamenti Unico e cedolare secca. Scade primo tempo supplementare

E’ tempo di “onorare” le imposte risultanti dalla dichiarazione dei redditi e dal modello Irap 2011. Scade, infatti, il 6 luglio l’extratime accordato dal decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 12 maggio scorso, che ha spostato in avanti di venti giorni il tax day, ordinariamente fissato al 16 giugno.

Fonte: FiscoOggi

Sul tavolo del Consiglio dei Ministri manovra e DDL Delega per la riforma fiscale

 La Manovra finanziaria giunge al CdM con alcune correzioni dell’ultim’ora. Tra le novità: il superbollo per le auto con più di 170 cavalli Suv e sportive; la tassazione del 35% del trading bancario con imposta di bollo all’1,5% sulle transazioni finanziarie; la sanatoria, dietro dazio, delle liti pendenti con importo fino a 20mila euro (mediazione obbligatoria per quelle che sorgeranno dal 1° gennaio 2012); lo stop delle operazioni di recupero delle somme nell’ambito delle quote latte; l’inasprimento delle sanzioni sugli studi di settore; la stretta sui minimi, che prevede il regime solo per le persone fisiche sotto i 35 anni; il rinvio dell’entrata a regime degli accertamenti esecutivi che invece del 1° luglio saranno a operativi a partire dal 1° ottobre 2011.

SCADE IL TERMINE PER L'UNICO PF 2011

 Ultimo giorno utile per i contribuenti persone fisiche che hanno deciso di presentare la dichiarazione dei redditi con modalità cartacea: entro oggi, infatti, dovrà essere consegnato il modello Unico Persone fisiche 2011 gratuitamente alla Posta, insieme con i moduli per effettuare la sce

Accertamenti esecutivi rinviati

 Rinvio in extremis per l'accertamento esecutivo, che doveva debuttare domani e invece rimane in panchina fino al i ottobre; nelle indagini finanziarie, che si estendono alle società di assicurazione, i «prelevamenti» dai conti correnti cessano di essere qualificati presuntivamente co

Condividi contenuti

Pubblicità