warning: Creating default object from empty value in /home/fiscosof/public_html/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc on line 33.

Varie

Fisco, accertamenti senza anticipi

È nullo l'avviso di accertamento emesso dall'amministrazione finanziaria prima di sessanta giorni dalle informazioni raccolte presso il contribuente dalla Guardia di finanza. Solo un atto motivato dalla particolare urgenza può essere spiccato più repentinamente.

Privacy - Dps, obblighi snelli ma non troppo

Semplificazioni a metà del Dps privacy [Documento programmatico sulla sicurezza].

Antiriciclaggio - Pagamenti in contanti pericolosi

 Il fisco può constestare al contribuente di aver emesso fatture false in presenza di ingenti pagamenti in contanti asseritamente effettuati.

Conservazione sostitutiva - Contabilità digitale più semplice

Più semplice la tenuta della contabilità digitale.  La legge di conversione del decreto Sviluppo - legge 12 luglio 2011, n. 106, pubblicata sulla «Gazzetta Ufficiale» 160 del 12 luglio - ha infatti inserito nel Codice civile, con la modifica dell'articolo 2215-bis, la semplificazione di procedure e tempistiche per la tenuta in modalità informatica di libri e scritture.

Fonte: Il Sole  Ore

Partite Iva, chiusura da impugnare in Ctp

 Chiusura d'ufficio delle partite Iva «dormienti»: ai contribuenti che, per un triennio consecutivo, sono rimasti inattivi oppure non hanno presentato, pur essendovi obbligati, le dichiarazioni annuali Iva, sarà revocata l'attribuzione del numero di partita Iva. Il provvedimento di revoca potrà essere impugnato davanti alle commissioni tributarie. Questa la novità prevista dal decreto-legge di stabilizzazione, alla quale si accompagna una misura di clemenza per la tardiva dichiarazione della cessazione di attività (si veda ItaliaOggi del 30 giugno).

Fonte: ItaliaOggi

Condividi contenuti

Pubblicità