warning: Creating default object from empty value in /home/fiscosof/public_html/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc on line 33.

Varie

Antiriciclaggio - Revisione del sistema di invio delle segnalazioni antiriciclaggio aggregate – Nuove scadenze.

 Con riferimento alla Comunicazione al Pubblico del 23 dicembre 2010 concernente l’introduzione di una nuova procedura di invio delle segnalazioni antiriciclaggio aggregate che prevede, tra l’altro, l’utilizzo di Internet, si informa che l’avvio della stessa, originariamente previsto per il prossimo mese di giugno, è stato posticipato di alcuni mesi per venire incontro alle esigenze rappresentate da soggetti segnalanti ai fini dell’adeguamento alla nuova segnalazione.

Fonte: Banca d'Italia

Equitalia - Pronti e prelevabili presso gli sportelli degli agenti della riscossione i moduli per le richieste di proroga del pagamento delle rate

Sull'onda del milleproroghe, Equitalia illustra le modalità per rimodulare, fino a sei anni, l'originario piano di rateizzazione dei debiti iscritti a ruolo, in caso di mancato versamento della prima rata o di due consecutive.  Con un comunicato, la Società di riscossione nazionale spiega le condizioni per accedere al beneficio e, contestualmente, lancia una direttiva interna con le istruzioni per le proprie partecipate. Per Equitalia, è anche l'occasione per ricordare che dal 2008 a oggi sono state concesse rateizzazioni per oltre 15 miliardi di euro.

Fonte: FiscoOggi

Provvedimento del direttore dell'Agenzia del 14/04/2011 - comunicazione contenente i dati per la fruizione dei vantaggi fiscali per le imprese appartenenti ad una delle reti d’impresa di cui all’articolo 42 del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78.

Approvazione della comunicazione contenente i dati per la fruizione dei vantaggi fiscali per le imprese appartenenti ad una delle reti d’impresa di cui all’articolo 42 del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni dalla legge 30 luglio 2010, n. 122 (mod. RETI). Provvedimento  Protocollo n. 2011/31139 del 14/04/2011

Fonte: Agenzia delle Entrate

Contenuti e clausole degli accordi tipo raccolti nella banca online gratuita di Unioncamere. Una email per chiudere l'acquisto

 Il contratto di acquisto online di beni di consumo non si considera perfezionato se il fornitore non ha provveduto ad inviare una email di conferma.

Fonte: ItaliaOggi

Indagini bancarie, placet da allegare all'avviso

 Per effettuare indagini bancarie è necessario il provvedimento autorizzativo della direzione regionale delle Entrate, il quale deve essere obbligatoriamente allegato all'avviso di accertamento notificato al contribuente; la mancata allegazione di un atto di fondamentale importanza richiamato sull'avviso, salvo precedente notifica o riproduzione del contenuto essenziale, determina l'illegittimità dell'intera verifica.

Fonte: ItaliaOggi

Condividi contenuti

Pubblicità